Qual è il problema del file PST di grandi dimensioni?

Microsoft Outlook 2002 e le versioni precedenti limitano la dimensione del file delle cartelle personali (PST) a 2 GB. Ogni volta che il file PST raggiunge o supera tale limite, non sarà più possibile aprirlo o caricarlo, oppure non sarà possibile aggiungervi nuovi dati. Questo è chiamato problema di file PST di grandi dimensioni.

Outlook non ha un modo integrato per salvare il file PST di grandi dimensioni che è inaccessibile. Tuttavia, Microsoft fornisce uno strumento esterno pst2gb come improvvisato, che può ripristinare il file a uno stato utilizzabile. Ma in alcuni casi, questo strumento non riuscirà a ripristinare i file di grandi dimensioni. E anche se il processo di ripristino ha esito positivo, alcuni dati verranno troncati e lost permanentemente.

Microsoft ha inoltre rilasciato diversi service pack in modo che quando il file PST si avvicina al limite di 2 GB, Outlook non può aggiungervi nuovi dati. Questo meccanismo, in una certa misura, può impedire che il file PST venga sovradimensionato. Ma una volta raggiunto il limite, difficilmente puoi eseguire alcuna operazione, come inviare / ricevere e-mail, prendere appunti, fissare appuntamenti, ecc., A meno che non rimuovi la maggior parte dei dati dal file PST e compatto successivamente per ridurne le dimensioni. Ciò è molto scomodo quando i dati di Outlook diventano sempre più grandi.

Da Microsoft Outlook 2003, viene utilizzato un nuovo formato di file PST, che supporta Unicode e non ha più il limite di dimensione di 2 GB. Pertanto, se si utilizza Microsoft Outlook 2003 o 2007 e il file PST viene creato nel nuovo formato Unicode, non è più necessario preoccuparsi del problema delle dimensioni eccessive.

sintomo:

1. Quando si tenta di caricare o accedere a un file PST di Outlook di grandi dimensioni, verranno visualizzati messaggi di errore, ad esempio:

Impossibile accedere a xxxx.pst - 0x80040116.

oppure

Sono stati rilevati errori nel file xxxx.pst. Chiudere tutte le applicazioni abilitate alla posta e quindi utilizzare lo strumento di ripristino della posta in arrivo.

dove "xxxx.pst" è il nome del file PST di Outlook da caricare o accedere.

2. Quando provi ad aggiungere nuovi messaggi o elementi al file PST e durante il processo di aggiunta, il file PST raggiunge o supera i 2 GB, noterai che Outlook rifiuta di accettare nuovi dati senza alcun reclamo, oppure vedrai messaggi di errore, come:

Non è stato possibile aggiungere il file alla cartella. L'azione non può essere completata.

oppure

Errore dell'attività "Microsoft Exchange Server - Ricezione" (0x8004060C): "Errore sconosciuto 0x8004060C"

oppure

Il file xxxx.pst ha raggiunto la dimensione massima. Per ridurre la quantità di dati in questo file, seleziona alcuni elementi che non ti servono più, quindi eliminali definitivamente (MAIUSC + CANC).

oppure

Errore dell'attività "Microsoft Exchange Server" (0x00040820): "Errori nella sincronizzazione in background. In most casi, ulteriori informazioni sono disponibili in un registro di sincronizzazione nella cartella Posta eliminata. "

oppure

Impossibile copiare l'elemento.

Soluzione:

Come affermato in precedenza, Microsoft non dispone di un modo per risolvere in modo soddisfacente il problema del file PST di grandi dimensioni. La soluzione migliore è il nostro prodotto DataNumen Outlook Repair. Può recuperare il file PST di grandi dimensioni senza alcuna perdita di dati. Per fare ciò, esistono due metodi alternativi:

  1. Se hai Outlook 2003 o versioni successive installate sul tuo computer, puoi farlo converti il ​​file PST di grandi dimensioni nel nuovo formato unicode di Outlook 2003, che non ha il limite di 2 GB. Questo è il metodo preferito.
  2. Se non hai Outlook 2003 o versioni successive, puoi farlo dividere il file PST di grandi dimensioni in diversi file più piccoli. Ogni file contiene una parte dei dati nel file PST originale, ma è inferiore a 2 GB e indipendente dagli altri in modo da poterlo accedere separatamente con Outlook 2002 o versioni precedenti senza problemi. Questo metodo è un po 'scomodo in quanto è necessario gestire più file PST dopo l'operazione di divisione.

Riferimenti: