3 modi rapidi per ottenere un elenco di tutti i nomi dei fogli di lavoro in una cartella di lavoro di Excel

Se si dispone di una cartella di lavoro di Excel con centinaia di fogli di lavoro e ora si desidera ottenere un elenco di tutti i nomi dei fogli di lavoro, è possibile fare riferimento a questo articolo. Qui condivideremo con te 3 semplici metodi.

Fogli di lavoro nella cartella di lavoro di Excel

A volte, potrebbe essere necessario generare un elenco di tutti i nomi dei fogli di lavoro in una cartella di lavoro di Excel. Se ci sono solo pochi fogli, puoi semplicemente usare il Metodo 1 per elencare manualmente i nomi dei fogli. Tuttavia, nel caso in cui la cartella di lavoro di Excel contenga un gran numero di fogli di lavoro, è meglio utilizzare gli ultimi 2 metodi, che sono molto più efficienti.

Metodo 1: ottenere l'elenco manualmente

  1. Prima di tutto, apri la cartella di lavoro di Excel specifica.
  2. Quindi, fai doppio clic sul nome di un foglio nell'elenco dei fogli in basso.
  3. Quindi, premere "Ctrl + C" per copiare il nome.Copia nome foglio
  4. Successivamente, crea un file di testo.
  5. Quindi, premere "Ctrl + V" per incollare il nome del foglio.Incolla il nome del foglio
  6. Ora, in questo modo, puoi copiare il nome di ogni foglio nel file di testo uno per uno.

Metodo 2: elenco con formula

  1. All'inizio, vai alla scheda "Formule" e fai clic sul pulsante "Gestore nomi".
  2. Successivamente, nella finestra popup, fai clic su "Nuovo".Nome Manager
  3. Nella successiva finestra di dialogo, inserisci "ListSheets" nel campo "Name".
  4. Successivamente, nel campo "Riferito a", inserisci la seguente formula:
=REPLACE(GET.WORKBOOK(1),1,FIND("]",GET.WORKBOOK(1)),"")

Personalizza nuovo nome

  1. Successivamente, fai clic su "OK" e "Chiudi" per salvare questa formula.
  2. Successivamente, crea un nuovo foglio di lavoro nella cartella di lavoro corrente.
  3. Quindi, inserisci "1" nella cella A1 e "2" nella cella A2.
  4. Successivamente, seleziona le due celle e trascinale verso il basso per inserire 2,3,4,5, ecc. nella colonna A.Inserisci i numeri sequenziali
  5. Successivamente, inserisci la seguente formula nella cella B1.
=INDICE(ListaFogli;A1)

Immettere Formula nella cella B1

  1. Immediatamente, il nome del primo foglio verrà inserito nella cella B1.
  2. Infine, copia la formula fino a quando non vedi "#REF!" errore.Copia la formula in basso per elencare i nomi dei fogli

Metodo 3: elenco tramite Excel VBA

  1. Per cometart, attiva l'editor VBA di Excel in base a "Come eseguire il codice VBA nel tuo Excel".
  2. Quindi inserire il codice seguente in un modulo o progetto.
Sub ListSheetNamesInNewWorkbook() Dim objNewWorkbook As Workbook Dim objNewWorksheet As Worksheet Imposta objNewWorkbook = Excel.Application.Workbooks.Add Imposta objNewWorksheet = objNewWorkbook.Sheets(1) For i = 1 To ThisWorkbook.Sheets.Count objNewWorksheet.Cells(i, 1) = i objNewWorksheet.Cells(i, 2) = ThisWorkbook.Sheets(i).Name Next i With objNewWorksheet .Rows(1).Insert .Cells(1, 1) = "INDEX" .Cells(1, 1).Font. Grassetto = Vero .Cells(1, 2) = "NOME" .Cells(1, 2).Font.Bold = Vero .Columns("A:B").AutoFit End With End Sub

Codice VBA - Elenco nomi fogli

  1. Successivamente, premi "F5" per eseguire questa macro in questo momento.
  2. Immediatamente, verrà visualizzata una nuova cartella di lavoro di Excel, in cui è possibile visualizzare l'elenco dei nomi dei fogli di lavoro della cartella di lavoro di Excel di origine.Nomi dei fogli elencati nella nuova cartella di lavoro di Excel

Confronto

Vantaggi Svantaggi
Metodo 1 Facile da usare Troppo fastidioso se ci sono molti fogli di lavoro
Metodo 2 Facile da usare Richiede di digitare prima l'indice
Metodo 3 Rapido e conveniente Gli utenti devono fare attenzione alle macro dannose esterne
Facile anche per i neofiti di VBA

Excel viene danneggiato

È noto che MS Excel si blocca di tanto in tanto, danneggiando così i file correnti durante il salvataggio. Pertanto, si consiglia vivamente di procurarsi un potente esterno Riparazione Excel strumento, come DataNumen Outlook Repair. È perché è stato dimostrato che la funzionalità di ripristino automatico in Excel fallisce frequentemente.

Introduzione dell'autore:

Shirley Zhang è un'esperta di recupero dati in DataNumen, Inc., che è il leader mondiale nelle tecnologie di recupero dati, tra cui correzione sql e prodotti software di riparazione di Outlook. Per maggiori informazioni visita www.datanumen.com

42 risposte a "3 modi rapidi per ottenere un elenco di tutti i nomi dei fogli di lavoro in una cartella di lavoro di Excel"

  1. Se vuoi vedere i nomi della scheda e non memorizzarla in un file, segui i passaggi indicati di seguito:

    Passaggio 1: mantieni il mouse sull'icona "spostamento scheda sinistra" (rappresentata dal simbolo).

    Passaggio 2: premere il pulsante "Ctrl" e fare clic con il pulsante destro del mouse.

    Passaggio 3: vedrai tutti i "nomi delle schede" con un menu a comparsa intitolato "Attiva"

  2. Se desideri visualizzare solo i nomi delle schede, segui i 3 semplici passaggi indicati di seguito:

    Passaggio 1: mantieni il mouse sull'icona "spostamento scheda sinistra" (rappresentata dal simbolo).

    Passaggio 2: premere il pulsante "Ctrl" e fare clic con il pulsante destro del mouse.

    Passaggio 3: vedrai tutti i "nomi delle schede" con un menu a comparsa intitolato "Attiva"

  3. Wow, fantastica struttura del blog! Da quanto tempo scrivi sul blog?
    fai sembrare facile la gestione di un blog. L'intero aspetto del tuo sito web è fantastico, per non parlare del contenuto!
    Puoi vedere simili qui e-commerce

  4. Per il metodo n. 2, utilizzando la macro ListSheets (=REPLACE(GET.WORKBOOK(1),1,FIND(“]”,GET.WORKBOOK(1)),””)), qualcuno ha trovato un modo per forzare la ri- calcolo? Posso modificare il nome di un foglio, ma finché non cancello il contenuto della cella e reinserisco la formula =INDEX(ListSheets,[RefCell]), il vecchio nome del foglio rimane nel risultato.

    Non ho visto risposta ad altri che posted domande, ma ho riscontrato il #BLOCKED! errore dopo aver chiuso Excel e riaperto il file con questa macro. Avevo bisogno di rendere la directory del file in cui è archiviata una posizione attendibile.

  5. Vorremmo ringraziarvi ancora una volta per le meravigliose idee che avete offerto a Janet mentre preparava il suo post-ricerca universitaria
    inoltre, most soprattutto, per quanto riguarda fornire tutte le idee in un blog post.

    Se fossimo venuti a conoscenza del tuo sito web un anno fa, forse saremmo stati salvati
    dalle misure inutili che stavamo adottando.
    Grazie mille. giocattoli per adulti

  6. Siamo un gruppo di volontari e apriamo un nuovo schema nella nostra comunità.
    Il tuo sito web ci ha offerto informazioni preziose su cui lavorare. Hai fatto un lavoro formidabile
    e tutta la nostra comunità te ne sarà grata.
    donare per l'Ucraina

  7. Grazie per questo. Per salvare un passaggio, ho utilizzato la funzione:

    =INDICE(FogliElenco,RIGA(A1))

    e l'ho copiato. In questo modo, non ho bisogno di una colonna per contenere i numeri da 1 a n

  8. Il metodo 3 funziona a meraviglia. Qualcuno sa come modificare il codice VBA per creare un foglio di lavoro all'interno della cartella di lavoro esistente per mostrare l'elenco dei nomi dei fogli di lavoro?

  9. Adoro il tuo blog... colori e temi molto carini. Hai realizzato questo sito web da solo o hai assunto qualcuno che lo faccia per te? Per favore rispondi perché sto cercando di progettare il mio blog e vorrei scoprire da dove l'hai preso. molte grazie

  10. COME SI NOME IL MIO FILE È MOLTO LUNGO? DICE CHE È NUMERICO E LUNGO 24 CIFRE.. HO TROVATO UTILIZZANDO QUESTA FORMULA SOLO LE PRIME 12 CIFRE DEI FOGLI DI LAVORO VENGONO CATTURATE

  11. Se cambio il nome di un foglio, non aggiorno e le celle a cui fa riferimento ottengono un #REF! errore. Come risolvere senza macro? Grazie.

  12. Grazie mille!
    Con le nuove funzioni O365, puoi usare direttamente =TRANSPOSE(ListSheets).
    Se vuoi/hai bisogno anche dei numeri di foglio, =SEQUENCE(COLUMNS(ListSheets)) è anche dinamico.

  13. Grazie mille per aver condiviso queste tre opzioni. Non sono d'accordo con l'utente che ha fatto riferimento alla post come "idiota". È molto facile criticare, ma ci vuole uno sforzo reale per aiutare gli altri. Grazie per l'aiuto!

  14. Come faccio a creare/aggiornare una scheda nella cartella di lavoro corrente invece di creare una nuova cartella di lavoro?

  15. Eccezionale! Il secondo metodo ha funzionato alla grande. Le istruzioni erano chiare e gli screenshot erano utili. Non migliora.

  16. Mi arriva anche il #BLOCCATO! messaggio di errore per l'opzione 2 e non riesco a trovare un modo per "sbloccare" 🙁

  17. Solo un metodo di commento 2 non richiede prima un elenco se si sostituisce =INDEX(ListSheets,A1) con =INDEX(ListSheets,Row(A1)).

    Il metodo 2 richiede inoltre di salvare come cartella di lavoro abilitata per macro poiché utilizza la funzione legacy di Excel 4.0

  18. Grazie, come faccio a produrre i risultati nel mio file corrente nella scheda "Tab Index" che esiste già, meglio ancora in una tabella?

  19. Ottengo un errore #BLOCCATO! quando provo il metodo 2 (lista con formula). Voglio usare il nome del foglio all'interno della mia cartella di lavoro, quindi il metodo VBA non è di aiuto.

  20. Ciao, List tramite Excel VBA funziona alla grande, per favore suggerisci cosa cambiare il codice per ottenerlotart nella riga4, colonna B (Indice in B4, Nome in C4)

  21. Grazie! Questo mi ha fatto risparmiare così tanto tempo, apprezzo molto che tu lo condivida con tutti!

    A proposito, c'è un modo per stampare solo i fogli di lavoro visibili (e non quelli nascosti)? So che sto chiedendo molto qui, ma questo potrebbe rendere la formula ancora migliore 🙂

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *