Protezione con password di Outlook:

Quando si crea un nuovo file di cartelle personali (PST) in Outlook, è possibile crittografarlo con password facoltativamente:

Crittografa il file PST di Outlook facoltativamente durante la creazione

Sono disponibili tre impostazioni di crittografia:

  • Nessuna crittografia. Ciò significa che non si crittografa il file.
  • Crittografia comprimibile. Questa è l'impostazione predefinita.
  • High Encryption (per Outlook 2003 e versioni successive) o denominato Best Encryption (per Outlook 2002 e versioni precedenti). Questa impostazione ha la most sicurezza.

Se selezioni la crittografia comprimibile o la crittografia alta (migliore crittografia) e imposti la password di seguito, il tuo file PST sarà protetto con quella password.

Successivamente, quando si tenta di aprire o caricare quel file PST con Outlook, verrà richiesto di inserire la password per esso:

Chiede di inserire la password per il file PST

Se dimentichi o perdi la password, o non conosci affatto la password, non puoi accedere al file PST, così come a tutte le e-mail e altri elementi in esso memorizzati, a meno che tu non utilizzi il nostro prodotto DataNumen Outlook Repair, che può risolvere il problema come un gioco da ragazzi, come segue:

  • Seleziona il file PST di Outlook crittografato come file PST di origine da riparare.
  • Se necessario, impostare il nome del file PST fisso di output.
  • Ripara il file PST di Outlook crittografato. DataNumen Outlook Repair decrittograferà i dati nel file PST crittografato originale, quindi migrerà i dati decrittografati nel nuovo file PST fisso.
  • Dopo il processo di riparazione, è possibile utilizzare Outlook per aprire il file PST fisso di output, non sarà più richiesta alcuna password.

File di esempio:

Esempio di file PST crittografato la cui password è stata dimenticata. Outlook_enc.pst

Il file recuperato da DataNumen Outlook Repair, che non richiede più una password: Outlook_enc_fixed.pst