sintomo:

Quando ètarting Microsoft Outlook, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

Impossibile aprire le cartelle di posta elettronica predefinite. Il file xxxx.ost non è un file di cartelle offline.

dove "xxxx.ost'è il nome del cartella offline (.ost) file creato da Outlook quando funziona con la cassetta postale di Exchange offline. Potresti non avere familiarità con il file poiché viene creato implicitamente.

Spiegazione precisa:

Ci sono due ragioni che causeranno questo errore, come segue:

  • La OST il file è danneggiato o danneggiato e non può essere riconosciuto da Microsoft Outlook, quindi Outlook segnalerà questo errore.
  • La OST file è associato a una cassetta postale sul server Exchange. Se per qualsiasi motivo, Microsoft Outlook non può accedere alla o alle cassette postali di Exchange associatetart sincronizzare la casella di posta con le cartelle offline in OST file, segnalerà questo errore Alcuni esempi comuni sono:

1. In Outlook, non hai impostato correttamente l'account di posta elettronica per accedere alla cassetta postale di Exchange.

2. In Outlook, si elimina l'account di posta elettronica per la cassetta postale di Exchange.

3. Nel server Exchange, la cassetta postale di Exchange o l'account di posta elettronica per la cassetta postale di Exchange viene disabilitata o eliminata.

4. Sono presenti problemi di comunicazione tra Outlook e il server Exchange.

5. Non hai affatto un account di posta elettronica Exchange. E il tuo account di posta elettronica è basato su server POP3, IMAP, HTTP o di posta diversi dal server Exchange. Ma hai impostato il tuo account di posta elettronica come basato su Exchange per errore.

Soluzione:

Per risolvere questo errore e prevenire la perdita di dati, dovresti fare come segue:

  1. Trovare il OST file che causa l'errore. In base alle informazioni nel messaggio di errore, è possibile trovare facilmente quel file. Puoi anche usare il Cerca in Windows per cercare il file OST file.
  2. Salvare i dati offline nel file OST file. La Borsa OST file contiene dati offline, inclusi i messaggi di posta e tutti gli altri elementi, nella tua casella di posta Exchange, che sono vitali per te. Per salvare questi dati, è necessario uso DataNumen Exchange Recovery per scansionare il file OST file, recuperare i dati in esso contenuti e salvarli in un file PST di Outlook in modo da poter accedere a tutti i messaggi e gli elementi con Outlook in modo semplice ed efficiente.
  3. Eseguire il backup di OST file. Per motivi di sicurezza, faresti meglio a eseguirne il backup.
  4. Rinomina o elimina l'originale OST file che causa il problema.
  5. Correggi l'errore.
    • 5.1

    Se la cassetta postale di Exchange e l'account di posta elettronica sono ancora validi, è necessario assicurarsi che le impostazioni dell'account di posta elettronica in Outlook siano corrette e che Outlook possa connettersi correttamente al server Exchange. Allora puoi start Outlook e invia / ricevi le tue e-mail sulla casella di posta Exchange, che renderà Outlook a creare un nuovo file OST file automaticamente e sincronizza i suoi dati con la casella di posta di Exchange.Se questo metodo non funziona, segui le istruzioni in 5.2.

  6. 5.2 Se la tua casella di posta o l'account di posta elettronica di Exchange non esiste più o non si dispone affatto di un account di posta elettronica di Exchange o le istruzioni in 5.1 non funzionano, il profilo di posta corrente non è corretto, è necessario eliminarlo crearne uno nuovo, come segue:
    • 5.2.1 Click Inizia, Quindi fare clic Pannello di controllo.
    • 5.2.2 Click Passa alla visualizzazione classica se utilizzi Windows XP o versioni successive.
    • 5.2.3 Doppio clic posta.
    • 5.2.4 Nel Configurazione della posta finestra di dialogo, fare clic Mostra profili.
    • 5.2.5 Selezionare uno dei profili errati nell'elenco e fare clic su Rimuovere per rimuoverlo.
    • 5.2.6 Ripetere 5.2.5 fino a rimuovere tutti i profili errati.
    • 5.2.7 Click Aggiungi per creare un nuovo profilo e aggiungere account di posta elettronica in base ai loro tipi.
    • 5.2.8 Start Outlook, scoprirai che il problema scompare.

Riferimenti: