Modalità di ripristino di Exchange:

Microsoft Outlook 2003 e le versioni più recenti introducono una nuova funzionalità chiamata Modalità cache di Exchange, che in realtà è una versione migliorata delle cartelle offline nelle versioni precedenti di Outlook. Modalità cache di Exchange fornisce molte funzioni per rendere la sincronizzazione e le operazioni offline efficienti e convenienti. Uno di essi è Modalità di ripristino di Exchange.

Quando il server, il database o la cassetta postale di Exchange associati a cartella offline (.ost) file viene reimpostato o c'è un'incongruenza tra la cassetta postale di Exchange e il file OST file, quindi se si esegue Outlook 2002 o versioni precedenti o si esegue Outlook 2003 e versioni più recenti ma si dispone di Modalità cache di Exchange disabilitato e scegli di lavorare online, quindi Outlook creerà un nuovo file OST file per la nuova cassetta postale. La vecchia OST il file non verrà eliminato, ma non sarà possibile accedere ai dati in esso contenuti. Successivamente, quando la casella di posta originale sarà nuovamente disponibile, sarà possibile accedere ai dati nella vecchia OST file, ma quelli nel nuovo OST il file sarà nuovamente inaccessibile. Se devi accedere ai dati in entrambi i file OST file, è necessario modificare manualmente i profili di Outlook per reindirizzarli al file OST file, il che è molto scomodo.

Tuttavia, se si utilizza Outlook 2003 e versioni successive e il Modalità cache di Exchange è abilitato, quindi vedrai il seguente messaggio di avviso quando la tua casella di posta Exchange viene reimpostata o incoerente:

Exchange è attualmente in modalità di ripristino. Puoi connetterti al tuo server Exchange utilizzando la rete, lavorare offline o annullare questo accesso.

che indica che Outlook ed Exchange sono attualmente in Modalità di ripristino di Exchange.

quando nel Modalità di ripristino di Exchange, hai due opzioni:

  • Modalità offline. Se si seleziona Lavoro offline, puoi accedere ai dati nel tuo vecchio OST file, ma non sul server Exchange. La vecchia OST il file è ancora accessibile in modalità offline.
  • Modalità online. Se si seleziona collegarsi, puoi accedere al server Exchange, ma non al vecchio OST file. Se vuoi accedere ai dati nel vecchio OST file, puoi uscire da Outlook e start di nuovo dentro Modalità Offline.

Pertanto, selezionando diverse opzioni, è possibile accedere al vecchio OST file o una nuova cassetta postale sul server Exchange in modo selettivo.

In Modalità di ripristino di Exchange, puoi convertire il vecchio OST file in un file PST per migrare i suoi dati nella nuova cassetta postale di Exchange.

Se in seguito la vecchia cassetta postale di Exchange si associa alla vecchia OST il file è nuovamente disponibile, quindi selezionando collegarsi, uscirai Modalità di ripristino di Exchange automaticamente.

Tuttavia, se la cassetta postale non è disponibile in modo permanente o non è coerente con la vecchia OST file a causa del OST danneggiamento dei file, quindi come uscire Modalità di ripristino di Exchange e far funzionare di nuovo Outlook normalmente? Di seguito è la risposta.

Esci dalla modalità di ripristino di Exchange e torna a lavorare normalmente:

Se la casella di posta Exchange non è disponibile per sempre o non è coerente con la vecchia OST file a causa del danneggiamento del file, quindi eseguire le seguenti operazioni per uscire Modalità di ripristino di Exchange e lascia che Outlook funzioni di nuovo normalmente:

  1. Chiudi Microsoft Outlook e qualsiasi altra applicazione che potrebbe accedere al vecchio OST file.
  2. Trova il vecchio OST file. È possibile utilizzare il Cerca in Windows per cercare il file OST file. Oppure cerca nel file posizioni predefinite per il file.
  3. Salva i dati offline nel vecchio OST file. Il vecchio OST Il file contiene dati offline, inclusi i messaggi di posta e tutti gli altri elementi, nella vecchia cassetta postale di Exchange, che sono vitali per te. Per salvare questi dati, è necessario uso DataNumen Exchange Recovery per scansionare il vecchio OST file, recuperare i dati in esso contenuti e salvarli in un file PST di Outlook in modo da poter accedere a tutti i messaggi e gli elementi in Outlook in modo semplice ed efficiente.
  4. Esegui il backup del vecchio OST file. Per motivi di sicurezza, faresti meglio a sostenerlo.
  5. Disattiva la modalità cache.5.1 Start Outlook.
    5.2 Sul Strumenti menu, fare clic Account email, fare clic su Visualizza o modifica gli account di posta elettronica esistenti, Quindi fare clic Prossimo.
    5.3 Nel Outlook elabora la posta elettronica per questi account nel seguente ordine elenco, fare clic sull'account di posta elettronica di Exchange Server e quindi fare clic su Cambia.
    5.4 Sotto Microsoft Exchange Server, fare clic per cancellare il file Usa la modalità cache Casella di controllo.
    5.5 Esci da Outlook.
  6. Rinomina o elimina il vecchio OST file.
  7. Attiva la modalità cache.7.1 Start Outlook.
    7.2 Sul Strumenti menu, fare clic Account email, fare clic su Visualizza o modifica gli account di posta elettronica esistenti, Quindi fare clic Prossimo.
    7.3 Nel Outlook elabora la posta elettronica per questi account nel seguente ordine elenco, fare clic sull'account di posta elettronica di Exchange Server e quindi fare clic su Cambia.
    7.4 Sotto Microsoft Exchange Server, fare clic per abilitare il file Usa la modalità cache Casella di controllo.
    7.5 Esci da Outlook.
  8. Ricostruisci un nuovo file OST File. Restart Outlook e assicurarsi che le impostazioni per il nuovo account della cassetta postale di Exchange in Outlook siano corrette e che Outlook possa connettersi correttamente al server Exchange. Quindi invia / ricevi le tue e-mail sulla casella di posta Exchange corrispondente, che consentirà a Outlook di creare automaticamente un nuovo file di cartella offline e sincronizzare i suoi dati con la casella di posta Exchange.Se questo metodo non funziona, il tuo profilo di posta corrente non è corretto è necessario eliminarlo e crearne uno nuovo, come segue:
    • 8.1 Chiudi Microsoft Outlook.
    • 8.2 Click Inizia, Quindi fare clic Pannello di controllo.
    • 8.3 Click Passa alla visualizzazione classica se utilizzi Windows XP o versioni successive.
    • 8.4 Doppio clic posta.
    • 8.5 Nel Configurazione della posta finestra di dialogo, fare clic Mostra profili.
    • 8.6 Selezionare uno dei profili errati nell'elenco e fare clic su Rimuovere per rimuoverlo.
    • 8.7 Ripetere 8.6 fino a rimuovere tutti i profili errati.
    • 8.8 Click Aggiungi per creare un nuovo profilo e aggiungere account di posta elettronica in base alle loro impostazioni sul server Exchange.
    • 8.9 Start Outlook e risincronizza la tua casella di posta Exchange, uscirai Modalità di ripristino di Exchange.
  9. Importa i dati recuperati nel passaggio 3. Dopo che sei uscito Modalità di ripristino di Exchange, mantieni il nuovo OST aprire il file per la cassetta postale di Exchange, quindi aprire il file PST generato nel passaggio 3 con Outlook. Poiché contiene tutti i dati recuperati nel tuo vecchio OST file, puoi copiare gli elementi richiesti nel tuo nuovo file OST file se necessario.

Riferimenti: